Nozze low cost #24: aperitivo

Nozze low cost #24: aperitivoRisparmiare sul costo del ristorante si può, come abbiamo più volte detto. Si possono scegliere locali più economici, optando per un agriturismo invece della solita Villa, ma se vi siete innamorati della location e non volete cambiarla, proviamo a modificare il menù rendendolo più snello.

Il consiglio di oggi riguarda in particolare l’aperitivo di matrimonio, che impegna gli ospiti quando arrivano al ristorante e, prima di accomodarsi

al buffet di antipasti, brindando con un cocktail e mangiucchiando di solito fritti o piccoli rustici.

Il consiglio low cost è:

Riducete o eliminate l’aperitivo

Ultimamente il buffet di antipasti è un appuntamento irrinunciabile e spesso l’aperitivo, che prima era il momento in cui si accoglievano gli ospiti nella location del pranzo/cena, risulta quasi ridondante. Perché perdere tempo con un analcolico e due stuzzichini, quando dopo qualche minuto ci si potrà servire nell’abbondante e sempre più sfizioso antipasto a buffet?

Per risparmiare, potete tranquillamente eliminare l’aperitivo di benvenuto e accogliere direttamente gli ospiti ai tavoli dell’antipasto a buffet.

State certi che nessuno ne sentirà la mancanza, anzi in molti apprezzeranno.

Chiedete sempre esplicitamente se l’eliminazione dell’antipasto corrisponderà ad una riduzione del costo, quantificando il risparmio a persona. Alcuni ristoranti potrebbero infatti dirvi che, a fronte di un servizio in meno, non corrisponde un risparmio effettivo.

aperitivo matrimonio

foto da: marry2012