Real wedding: Alessandro e Chiara

Real wedding: Alessandro e ChiaraAlessandro ed io ci siamo sposati l’11 giugno 11 con rito civile presso la Cascina Robbiolo di Buccinasco (Mi), in una sala molto semplice ma bella, dove in genere vengono svolti i concerti della scuola civica di musica e viene proposta agli sposi per evitare di svolgere la cerimonia in municipio.

A causa di problemi interni dell’amministrazione comunale, a due mesi dalle nozze ci hanno comunicato che con una delega comunale avremmo potuto scegliere tra i nostri ospiti una persona atta a svolgere la funzione di ufficiale in quanto la persona preposta aveva dato le dimissioni, perciò di comune accordo con il mio futuro marito abbiamo deciso di offrire la carica di “sindaco per un paio d’ore” ad un nostro caro amico…la cerimonia è stata emozionantissima, intima e personalizzata grazie a un bellissimo discorso che ci ha regalato.

Il luogo in se era già molto semplice, leit-motive delle nostre nozze, pertanto abbiamo mantenuto la sua sobrietà evitando di addobbare la sala con dei fiori, se non utilizzando un cuscino portafedi di girasoli, peperoncini e rose, appoggiato sul tavolo dell’ufficiale, in pendant con il mio bouquet, semplicissimo con rose e piccoli girasoli; abbiamo voluto contenere al massimo la spesa relativa ai fiori, è vero che danno colore e armonia, però è anche un peccato utilizzarne quantità troppo elevate che inevitabilmente dopo qualche giorno appassiscono. Per questo gli unici fiori utilizzati sono stati un piccolo cuscino nell’auto (che non abbiamo assolutamente noleggiato, per il mio arrivo alla sala io e il mio papà ci siamo fatti accompagnare da un amico utilizzando proprio l’auto di mio padre, una semplicissima Ford Kuga senza addobbi) e dei centro tavola di vetro con candele, girasoli e rose galleggianti per il ristorante.

 Cascina Robiolo di Buccinasco (Mi)

firma matrimonio

composizione fiori cerimonia

cuscino portafedi girasole

centrotavola nozze fai da te

Budget totale per i fiori: € 450,00

Per l’acquisto del mio abito ho optato per un outlet, L’officina delle fate di Milano, con € 1.000,00 ho acquistato un bellissimo abito Galvan della collezione primavera/estate 2011, acquistato a settembre del 2010 dallo stock proveniente dalle sfilate, un gran bel risparmio considerando che purtroppo l’abito è un qualcosa che verrà solo ed esclusivamente utilizzato per un giorno, non me la sentivo di andare oltre quel costo.

abito da sposa Galvan

Il mio trucco è stato fatto a casa, dalla mia estetista e l’acconciatura…me l’ha fatta mia madre! Nessuna parrucchiera, se non il colore ritoccato la settimana precedente alle nozze.

acconciatura fai da te

sposa

Le fedi: i nostri testimoni volevano regalarcele, ma considerando che erano i nostri fratelli, giovani studenti, non abbiamo voluto dargli un tale impegno economico, così io e Alessandro abbiamo optato per far fondere l’oro dei vari regali di battesimi, comunioni ecc., che ancora avevamo conservato per ricavare quello che sarebbe stato il simbolo del nostro nuovo legame, oltre ad un bellissimo significato ecologico e di risparmio ha un altrettanto importante significato di unione del nostro passato e del nostro futuro.

fedi realizzate con oro riciclato

La cena per i nostri invitati, 65 persone tra amici e i parenti più stretti, si è svolta a Castelletto di Cuggiono al ristorante La Pirogue  un ristorante molto carino e “rustico“, che con semplicità e convivialità ha deliziato i nostri ospiti con un menù a buffet seduti, pochi antipasti, due primi e una grigliata mista di carne, il menù prevedeva però anche le opzioni per vegetariani o chi avesse qualche altro disturbo alimentare. Una cena sfiziosa, che è stata gradita dai nostri ospiti ed economicamente parlando ha avuto dei costi veramente molto contenuti.

I nostri ospiti sono stati fatti accomodare in tavoli personalizzati i cui segnaposti e sagnatavoli sono stati fatti tutti da me e mio marito, con la mia passione per la creatività e per il fimo ho realizzato dei ricordini che i nostri ospiti hanno potuto portare con sè alla fine della serata: ogni ospite al proprio posto ha potuto trovare un piccolo folletto, realizzato da noi, accompagnato da un piccolo sacchettino con all’interno dei semini di girasole o di peperoncino, in modo da poterli piantare e ricordarsi di noi!

segnaposto fimo fai da te

I cadeaux per gli ospiti: siam sempre stati contrari alla classica bomboniera che al 90% delle volte o viene nascosta in qualche meandro di vecchie credenze o comunque viene direttamente archiviata nella spazzatura, perciò abbiamo optato per devolvere il costo che avremmo speso in beneficenza, i nostri ospiti hanno ricevuto un biglietto che raccontava il nostro gesto, accompagnato da una piccola scatolina con confetti e piccolissima confezione di miele al girasole, che richiamava il tema dei miei fiori preferiti, un ricordo gradito e originale e con un fine umanitario.

bomboniere beneficienza

bomboniere beneficienza

L’unica esigenza che abbiamo avuto era trovare un ottimo fotografo e videomaker che potessero cogliere l’essenza della nostra giornata, così è stata grazie a FotoMolly e a Riccardo Lavezzo che ci hanno offerto un meraviglioso servizio fotografico e un altrettanto splendido video che ci commuove ancora ogni volta che lo rivediamo, ad un ottimo rapporto qualità prezzo.

L’importante per la buona uscita del nostro matrimonio era lasciare una bellissimo ricordo a noi stessi, vivere il momento con serenità e come volevamo noi, non cadendo negli eccessi, negli sprechi e nell’inutilità che spesso capita in gran parte dei matrimoni, volevamo condividere la nostra gioia con le persone che avevamo scelto per festeggiare insieme a noi con la nostra semplicità ed allegria.

Da quando ho deciso di sposarmi ho aperto un blog a tema, se vi va di visitarlo di chiama Consigliamo il matrimonio.

sposi

sposi low cost

sposi fai da te

sposi

Credits:

Cerimonia: Cascina Robbiolo di Buccinasco (Mi)

Abito da sposa: Galvan acquistato presso L’officina delle fate

Foto e video: FotoMolly e Riccardo Lavezzo

Ristorante: La Pirogue 

Blog sposa: Consigliami il Matrimonio


proponi il tuo real wedding