Chiedi alla wp: shabby chic

Vi piace lo stile shabby chic ma avete le idee un po’ confuse e avete paura di non riuscire a ricreare l’atmosfera dei vostri sogni?

Serena ha chiesto consiglio alla wedding planner Roberta Patanè di Wonderland. 

 Chiedi alla wedding planner

Ciao Serena,

non ho molte informazioni sulle quali basarmi, non avendo idea degli ambienti nei quali svilupperai il tema, però posso darti qualche nozione in più sullo stile che ti piace.

SHABBY CHIC

L’atmosfera shabby chic è in realtà molto di più che lanterne e candele, ha un significato molto preciso. Letteralmente significa LOGORO-ELEGANTE nel senso che l’idea è quella di utilizzare oggetti eleganti d’epoca rovinati dall’usura e dal tempo. Quindi nulla di moderno è adatto a questo stile. Questa è la prima riflessione riguardante la location: se è moderna probabilmente questo non è lo stile più giusto.

I colori dello stile shabby sono quasi sbiaditi dal tempo, molto soft, pastello, come rosa cipria, azzurro pallido e, nel tuo caso, verde salvia o verde menta. Assolutamente non sono appropriati colori vivaci e brillanti. Gli arredi sono principalmente bianchi e gli oggetti dovrebbero essere anch’essi d’epoca.

chiedi alla wedding planner

Foto da: Alyssa Wheeler Pinterest

E’ protagonista un’atmosfera retrò e molto raffinata.

Perciò mi raccomando, se è lo stile shabby che hai in mente, fai molta attenzione alla scelta della giusta tonalità di verde.

GABBIETTE E LANTERNE

Per quanto riguarda il tema degli uccelli, utilizzerei uno dei simboli più identificativi dello shabby, ovvero le gabbiette. Sono proprio tipiche di questo stile e si adattano perfettamente al tema. Ad ogni tavolo potreste dare il nome di una razza di uccelli ad esempio ed indicarlo all’interno o esternamente ad una piccola gabbietta da mettere a centrotavola.

Anche il tableau de mariage potrebbe essere creato con la stessa logica: una gabbietta grande, con all’interno una bella composizione floreale, e pendenti con nastri verdi i cartoncini con i nomi dei tavoli e degli ospiti.

chiedi alla wedding planner

Foto da: whimsicalwonderlandweddings

Per le lanterne fai molta attenzione al modello, perché non vanno assolutamente bene quelle dalle linee moderne; anche queste dovranno sembrare oggetti d’altri tempi per integrarsi perfettamente nell’ambientazione, mentre nessuna remora sulle candele che possono assolutamente abbondare.

LA REGOLA D’ORO

Mi spiace non poter essere più precisa, ma sicuramente potrai sbizzarrirti nell’utilizzo del colore verde insieme al bianco, che nello stile shabby è il colore predominante. Potrai utilizzare gli stessi nastri usati per il tableau anche per decorare i tovaglioli e le ciotole del buffet di confetti, se lo farai; potresti stampare i menù con qualche tocco del giusto verde e guarnire la torta nuziale con lo stesso colore. Quando si sceglie un colore è fondamentale che dappertutto venga utilizzata la stessa tonalità, anche in sfumature differenti, ma mai dissonanti fra loro.

chiedi alla wedding planner

Foto da: blovedweddings

Ricordati la regola principale di ogni allestimento raffinato: nel dubbio, togli. Significa “non esagerare” con i dettagli perché il troppo non è mai fine.

Se vorrai fornirmi qualche dettaglio in più sarò felice di entrare maggiormente nello specifico!

Un caro saluto,

Roberta

chiedi-alla-wp

logo-Wonderland