Nozze stress-free?

Nozze stress-free?L’organizzazione di un Matrimonio è sempre un immenso fattore di stress, per le spose. All’avvicinarsi del grande giorno, in cui si unirà la propria vita a quella dell’amato, si aggiunge lo stress per i preparativi, l’ansia di aver compiuto le scelte giuste, la pressione delle famiglie e la voglia di non fare brutte figure.

Ecco i 10 trucchi stress-free che Nozzefurbe ha scritto per Zankyou Italia e che vi riproponiamo anche qui:

1. Organizzatievi con un quaderno, sul quale annotare ogni cosa, i dettagli, gli appuntamenti, i numeri di telefono, la lista degli invitati, ecc.

2. Delegate. Se avete una persona di cui vi fidate, delegare alcuni compiti vi alleggerirà notevolmente.

3. Ordinate per eccesso, mai per difetto. Soprattutto bomboniere e partecipazioni.

4. Affidatevi ad esperti del settore. I parenti “appassionati” potrebbero far salire i livelli di stress legati alla buona riuscita del servizio che vogliono offrirvi.

5. Predisponete un’area per i bambini, con una persona che li faccia giocare e li tenga impegnati. Meglio non lasciare che piccoli annoiati rovinino la vostra festa.

6. Chiedete che tutto vi venga consegnato con un mese di anticipo, in modo da avere tutto il tempo di rimediare ad eventuali errori. E poi avere l’abito nell’armadio vi eviterà sogni dell’ultima ora in cui vi presentate nude all’altare.

Nozze stress-free

7. Pretendete che sui contratti venga scritto tutto, ogni particolare. Questo sarà un valido memo per i fornitori e vi darà la certezza di potervi far valere in caso di disservizi.

8. Organizzatevi con un kit di sopravvivenza per il giorno del Matrimonio. Una borsa nella quale avrete messo tutto quello che potrebbe servirvi, dal deodorante ad un paio di calze di scorta.

9. Pagate un coordinatore per il giorno delle Nozze. Avrete la certezza che tutto fili liscio e non dovrete preoccuparvi personalmente dei dettagli, ma solo di godervi il momento.

10. Tenete sotto controllo il budget. Non c’è nulla di più stressante che non sapere quanto state spendendo e se avete i soldi per pagare tutto.

Se volete leggere l’articolo integrale, lo trovate qui.

 

Nozzefurbe.com