Nozze low cost #22: partecipazioni fai da te

Nozze low cost #22: partecipazioni fai da teIl consiglio low cost di questa settimana riguarda le partecipazioni, perchè possono raggiungere cifre alte e, considerando la quantità, potresti spendere più di quanto immagini.

Un buon modo per risparmiare è sicuramente

 

ricorrere al fai da te.

partecipazioni-fai-da-te

Come abbiamo più volte sottolineato, il fai da te può essere un valido alleato per gli sposi che vogliono risparmiare qualcosa, ma non sempre, perchè molto dipende dal materiale che si acquista e dagli scarti prodotti.

Bisogna inoltre valutare con onestà le proprie capacità personali in funzione del progetto scelto.

Per quanto riguarda le partecipazioni, ci sono due modi per farle da soli.

Il primo modo è artigianale, scritto a mano e decorato con attenzione, magari con la tecnica dello scrapbooking , mentre il secondo metodo è digitale e presuppone l’uso del computer.

Se quindi stai pensando di realizzare da sola le partecipazioni, scegli il metodo che è più congeniale alle tue capacità manuali.

Se la grafica al computer non è il vostro forte, sappiate che online esistono non solo dei file scaricabili gratuitamente che permettono la personalizzazione delle partecipazioni, con i nomi degli sposi, la data, la location, ecc., ma ci sono anche software scaricabili, sempre gratuitamente, che forniscono una libreria alla quale attingere per le partecipazioni, come Smilebox semplice e molto intuitivo.

partecipazioni fai da te con smilebox

partecipazioni fai da te con smilebox

Detto questo, cercate di calcolare con attenzione il materiale che vi occorre, in modo da evitare sprechi che potrebbero farvi perdere il risparmio previsto.