Come Organizzare un Matrimonio Economico: i consigli per spendere meno in abito, banchetto e fotografo

Nonostante i tempi difficili non potete rinunciare al matrimonio? Volete a tutti i costi una segno concreto del vostro amore? Siete affezionati alle tradizioni? Insomma che sia attraverso il rituale cristiano-cattolico oppure il laico civile dovrete mettere in preventivo un po’ di soldini da spendere seppur in due.

Secondo le associazioni di settore il costo di un matrimonio attuale si aggira intorno alle 20.000 euro fino ai 50.000 euro, per i più sfarzosi. Entrambe le somme purtroppo non sono più accessibili come un tempo alle giovani coppie, e anche la possibilità di accedere ad un prestito oltre che non allettante non è una via cosi semplice dato l’ostilità a concedere liquidità da parte delle banche.

Nascere ormai inevitabile la necessità di tagliare i costi sul futuro matrimonio. Ecco quindi una serie di consigli su come ottenere un buon risparmio, senza fare spiacevoli figure, su: abito, banchetto e fotografo.

Abito da Sposa

Si nota una recente tendenza grazie al web. Infatti la possibilità di acquistare i vestiti online ha aperto un mondo ed infinite possibilità a chi vuole rifornirsi da questi negozi. Oggi stiamo vedendo sempre più persone che ordinano dalla Cina i propri capi od altri rivenditori d’oltremare. Infatti per quanto riguarda il mercato di fascia alta degli abiti da sposa e sposo non notiamo nessun declino, per i negozi di fascia media, si registra un notevole calo.

Possiamo quindi agevolarci seguendo quattro metodi principali:

Ordinare dall’estero

Negli ultimi anni sono spuntati cosi tanti siti online che le spose possono facilmente ordinare dalla China capi di qualità anche per prezzi che si aggirano intorno alle 150 euro.
Ad ogni modo, nonostante, la maggior parte dei venditori siano affidabili e sia ormai difficile incappare in truffe online bisogna sempre stare attenti e controllare, perché in alcuni casi i risultati sono stati deludenti.

Outlet e abiti campione

Come è noto questi negozi possono offrire notevoli sconti, ed abbasserete il prezzo se siete fortunati in alcuni casi sino al 70%. Inoltre sono sempre più in aumento le spose che scelgono abiti da damigelle, e quest’ultimi sono facilmente trovabili in questi centri di smistamento vendite.

Negozi di carità e beneficienza

Infatti solo qualche anno fa non si pensava nemmeno tranne casi estremi a comprare un abito da negozi di beneficienza ma ultimamente le tendenze causa recessione sono drasticamente cambiate. Sempre più sono i rivenditori specializzati in questo settore. Per legge non posso vendere abiti in cattive condizioni e i prezzi si aggirano tra i 150 e i 300 euro. Inoltre se si tiene conto che l’abito da sposa si utilizza una sola volta nella vita, non ci dovrebbero essere problemi di sorta.

Fai da te

Se si è abili cucitori o sei segue una scuola di sartoria si può creare il proprio vestito da soli. Certo richiede parecchia abilità, tempo e dedizione ma il risparmio è davvero notevole. Inoltre la soddisfazione di avere l’abito del giorno più importante della propria vita fatto da se è qualcosa di impagabile.

Fotografo

Anche il fotografo rappresenta un capito di spesa importante, infatti la media dei costi è intorno ai 1000 euro per un professionista. Ecco qui alcune regole principali da seguire:

Chiedere prima per avere prezzo scontato: questa regola è opportuna sei vi sposate nei mesi meno comuni come Novembre Febbraio o Marzo. Potrete ottenere uno sconto tra il 20% ed il 10%.

Scegliere tra un talento locale: infatti la maggior parte delle spese del fotografo sono rappresentate dai costi del viaggio che egli deve affrontare. Allora perché non optare per un fotografo che vive nel luogo dove avete deciso di sposarvi?

Non risparmiare sugli assistenti fotografi: infatti questi assistenti tecnici sono fondamentali per far risparmiare il tempo al fotografo in modo che sia in grado di fare più scatti possibili. Ovviamente anche la qualità delle foto aumenterà.

Chiedere uno sconto se il fotografo è amico: spesso capita che lo stesso sia una persona in comune, in questo caso il prezzo potrebbe scendere fino ai 500 euro. Ovviamente cercate di trattare il fatto con delicatezza, anche perché in caso contrario potrebbe essere il vostro amico in comune a risentirsi.

Menzionare sempre se qualcuno vi ha consigliato il fotografo: anche in questo caso l’azienda sarà propensa ad effettuare un forte sconto

Organizzare nozze di coppia: ovviamente in questo caso il costo del fotografo calerà particolarmente perché lo potrete dividere con gli altri sposi.

Non noleggiare un professionista: con i costi delle macchine fotografiche calati notevolmente e tanti ragazzi che hanno passione spontanea per la fotografia perché non fare una chance a questi ultimi ed investire anche nel loro futuro? La loro passione e grinta vi sorprenderà

matrimonio economico

Banchetto

Per il cibo basta ricordare che non deve essere sfarzoso, ma basta che sia ben assortito curato e rappresenti l’amore suggellato dal matrimonio. Ecco alcuni consigli da seguire per risparmiare soldi ma soddisfare anche gli invitati buone forchette.

Buffet

Avete mai pensato a questa opzione? I servizi catering dei buffet ormai non hanno più niente da invidiare a quelli dei normali ristoranti. La qualità non farà una piega ed il vostro portafoglio vi sarà davvero grato. Infatti con il buffet taglierete i costi dei camerieri e tutti i restanti intermediari. Quindi dovrete pagare solamente contrattare il prezzo con lo chef. In alcuni casi si può arrivare ad un risparmio fino al 40% sul quello che dovrebbe essere un normale prezzo da sala ristorante.

Rimanere su birre e vini per gli alcolici

Non variare per quanto riguarda le bevande. In genere gli invitati saranno già eccitati per il solo fatto di bere alcol e mischiare i vari alcolici potrebbe portare solo a rovinare il grande evento con qualche invitato che potrebbe sentirsi poco bene. Ovviamente rimane su un range limitato di bevande avrà notevoli risparmi sul buget.

Non fare una grande torta

Non avere la classica torta enorme progettata architettonicamente vi farà notevolmente risparmiare denari. Potete tranquillamente optare per una normale ma sufficiente per gli invitati o sopperire con la classica e salutare frutta se la stagione lo consente.

Articolo scritto da Francesco di SeduzioneAttrazione.com