4 consigli base per organizzare un Matrimonio Low Cost

4 consigli base per organizzare un Matrimonio Low CostDi solito chi pensa ad un matrimonio low cost, lo immagina squallido.

Non è assolutamente cosi.

Per prima cosa è bene tener presente chi vuole risparmiare non è detto che voglia o debba farlo su tutti gli aspetti inerenti l’organizzazione del Matrimonio.

Possiamo parlare di risparmio anche se lo limitiamo solo ad una voce. Si può risparmiare anche solo eliminando le bomboniere o limitando l’addobbo floreale in chiesa.

Per questo la prima cosa da fare, per chi sta organizzando le proprie nozze, è buttare giù una lista di voci necessarie: Abito, Fiori, Foto, Ricevimento, Partecipazioni, Bomboniere, Viaggio di nozze sono forse le voci più importanti.

 

 Lista delle priorità

Decise queste, bisogna fare una lista di priorità, seguendo i propri gusti e le proprie inclinazioni personali.

C’è chi mai e poi mai rinuncerebbe ad un servizio fotografico professionale, ma preferisce acquistare un abito da sposa usato, perché non vede la necessità di spendere 5.000€ per un abito da indossare solo poche ore.

C’è chi, invece, sogna da una vita di indossare l’abito da principessa, costi quel che costi, ma non sopporta le bomboniere e decide di optare per una semplice confettata.

Scegliete dunque a tavolino le voci sulle quali preferite risparmiare e quelle per le quali vale la pena di spendere un po’ di più.

priorità organizzazione matrimonio

Seguite le vostre inclinazioni artistiche

Un altro consiglio è quello di seguire le vostre inclinazioni artistiche per  occuparvi personalmente di qualche aspetto inerente l’organizzazione.

Chi è sempre stata molto brava manualmente, potrà decidere di realizzare da sola le proprie bomboniere, sicura non solo di divertirsi e di risparmiare, ma anche di dare un tocco più personale alle proprie nozze.

Se invece manualmente siete una frana, ma col computer riuscite bene, potreste decidere di cimentarvi nella stampa delle partecipazioni.

Seguite dunque le vostre inclinazioni personali per risparmiare e dare un tocco originale e che parli di voi al vostro Matrimonio.

Coinvolgete parenti e amici

Avete un amico che si diletta con la fotografia professionale? Un altro che ha un piccolo complessino rock e arrotonda andando a fare serate nei locali? Avete la zia estetista? Un amico che lavora in una tipografia?

Coinvolgere le amicizie nella organizzazione è sicuramente divertente ed economico e sapete di aver dato i vostri soldi a qualcuno che conoscete.

coinvolgere amici e parenti

Navigate su Nozzefurbe.com

L’ultimo consiglio che voglio darvi, è quello di navigare spesso e volentieri su Nozzefurbe.com , dove troverete sempre nuove idee, spunti creativi, suggerimenti e tanti consigli su come rendere unico il giorno del vostro matrimonio, senza essere costretti ad aprire un mutuo in banca!

 

Foto da: Nozzefurbe, esquire e theourweddingdayblog

 

 

Nozzefurbe.com