3 consigli per resistere alla tentazione di sforare col budget

3 consigli per resistere alla tentazione di sforare col budgetIl budget del matrimonio è una nota spesso dolente.

Fare i conti è noioso, ma necessario, soprattutto se non si hanno a disposizione cifre illimitate.

Come fare, dunque, per limitare al massimo le spese, senza stare costantemente con la calcolatrice in mano?

Prendendo 3 decisioni il prima possibile e non tornare più sulla questione.

In questo modo si eviteranno ripensamenti, aggiunte ed extra, ma si eviterà anche di farsi condizionare e di entrare nel vortice di “tutto è necessario” e di “ci si sposa una volta sola, devi avere il massimo” che spesso portano le spose a scegliere le soluzioni più costose.

 limitare la lista degli invitati

Più è lunga la lista degli invitati, più il costo del Matrimonio sarà elevato. Come prima cosa, dunque, è importante decidere quante persone volete invitare.
Preparatevi, perchè entreranno in gioco tanti interessi, tante persone vorranno poter dire la loro ed è fin troppo facile che il tutto si trasformi in una guerra tra famiglie. Questa sarà una fase estenuante di compromessi e decisioni difficili, ma una volta presa questa decisione, sarà tutto in discesa.

In Italia nella maggior parte dei casi sono le famiglie degli sposi a pagare il pranzo, quindi è normale che i vostri genitori vorranno dire la loro su chi invitare e chi no. Il problema sarà fissare un numero massimo di invitati e poi magari decidere democraticamente: il 50% degli invitati li potrebbero scegliere gli sposi e a ciascuna delle famiglie di origine potreste lasciare un 25% di ospiti da decidere liberamente. 

Decidere subito il numero degli invitati vi aiuterà nel determinare anche la location del matrimonio, dove andrete a festeggiare, a seconda della capienza dei locali.

La cosa fondamentale è decidere il numero subito ed evitare aggiunte dell’ultimo minuto. In questo modo il budget sarà più facilmente sotto controllo.

scegliere una location alternativa per le nozze

Il banchetto nuziale è la spesa più importante e pesa circa del 50% sull’intero budget di un Matrimonio. Se volete quindi farvi una idea di quanto spenderete in totale, raddoppiate la cifra che vi chiede il Ristorante.

Prima sceglierete la location per le nozze, prima avrete una idea precisa della spesa alla quale andrete incontro.

Informatevi attentamente sui costi, su quello che è compreso nel prezzo e quello che invece è un extra.

Scelta la location del Matrimonio, il grosso del vostro budget sarà definito senza timori di sorprese dell’ultimo minuto.

abito da sposa

L’altra voce che incide notevolmente sul budget delle Nozze è sicuramente l’abito della sposa.

Continuare a girare per Atelier di abiti da sposa, a sfogliare riviste e a girare su siti internet e forum non farà altro che confondervi le idee. Solo voi sapete quali sono le vostre priorità, quali requisiti deve avere l’abito dei vostri sogni, non avete bisogno che sia una rivista o un forum a dirvi cosa è necessario e cosa no. So perfettamente che andare in giro per atelier a provare abiti favolosi è un divertimento al quale potreste dedicarvi per tutta la Vita, ma state pur certe che più girate, più vi confonderete le idee, più sarà facile sforare col budget.

Datevi un massimo di 3 atelier per trovare l’abito giusto e, quando lo avrete trovato, acquistatelo e non pensateci più.

 

Una volta prese queste 3 decisioni avrete una stima più precisa del vostro budget, tutto il resto sarà accessorio e non dovreste spendere molto di più.

 

Foto da: Sam PearsonSherry Penner, Style me pretty, 100layercake

 

Nozzefurbe.com