Le scarpe da sposa perfette per le vostre nozze

Non c’è bisogno di essere snob per pretendere delle scarpe perfette per il proprio matrimonio.
Potete avere l’abito da sposa più bello del mondo, un bouquet meraviglioso e un’acconciatura davvero di classe, ma se non scegliete le scarpe giuste rischiate di vanificare tutti i vostri sforzi e le vostre attenzioni.
Pensate anche ad un altra cosa : il vostro abito nuziale rimarrà un unicum nella vostra vita (almeno si spera), un vestito che non potrete certamente riutilizzare in altre occasioni : le scarpe no.
Una calzatura appropriata al giorno del vostro matrimonio, infatti, potrebbe rivelarsi perfetta per molte altre occasioni.
Uno dei trend del 2015 per quanto riguarda le calzature da sposa, indica un grande ritorno delle tonalità cipria e dei toni più sbarazzini e colorati.
Se amate le scarpe, o semplicemente vi piace l’idea di indossare i vostri ricordi di nozze in occasioni speciali (il vostro anniversario? Il battesimo del primo figlio?), considerate l’acquisto di scarpe da sposa eleganti ma multifunzionali.

Le scarpe da sposa oltre che belle devono necessariamente avere un’ottima struttura ed un’ottima vestibilità, in quanto devono essere in grado di farvi incedere in maniera aggraziata durante l’ingresso nel luogo dove si svolgerà la cerimonia.
Le scarpe da sposa perfette, infatti, non devono solo soddisfare i gusti estetici della sposa, ma devono anche essere le più confortevoli possibile.

Scarpe perfette per un matrimonio perfetto: l’abbinamento del vestito

Negli ultimi anni, l’idea di creare un outfit da sposa in coordinato con le scarpe è diventata un po’ fuori moda, anche se in realtà molte spose preferiscono abbinare ancora oggi le scarpe i loro abiti.
Ma quali sono le regole da seguire quando si scelgono le scarpe per il proprio matrimonio?
Innanzitutto, è sempre utile cercare qualcosa che, di base, si abbini al proprio vestito. Se cercate delle calzature da coordinare con un abito di colore bianco o crema, è importante fare attenzione a far combaciare nella maniera più esatta i due capi.
Le sfumature tra bianco brillante e crema possono essere sottili, ma quando sono fianco a fianco, la differenza è evidente.
La cosa migliore da fare è quella di chiedere alla vostra sarta o al vostro rivenditore di abiti da sposa un campione di tessuto e successivamente confrontarlo con le scarpe che più ci piacciono prima di prendere una decisione definitiva.
Nel caso in cui, invece, desideriate creare un abbinamento contrastante tra il vostro abito e le vostre scarpe, optate per un un colore che si coordini con un particolare presente nel vostro outfit (possibili guarnizioni nell’acconciatura, bouquet di fiori, etc) : l’occhio umano ama le simmetrie sia nelle forme che nei colori.
Quando scegliete la scarpa da sposa, fate particolare attenzione alle texture e ai materiali con cui le calzature sono realizzate.
Una scarpa in pelle bianca, per esempio, sarà meno riflettente e meno brillante di una in vernice o di un sandalo in raso. Controllare con attenzione il materiale utilizzato per la realizzazione delle scarpe e la relativa lucentezza vi consentirà di non commettere errori grossolani e di valorizzare al meglio il vostro abito.

scarpe-da-sposa-2

Scarpe da sposa perfette: stile e comodità

Tutte le donne, anche quelle meno attente al mondo del fashion, sanno che c’è una grande differenza tra stile e comodità.
Un reggiseno in cotone senza fronzoli con spalline larghe e una chiusura sicura, è sicuramente comodo e funzionale, ma a nessuno verrà mai in mente di esaltarne l’eleganza e il potere seduttivo. D’altra parte, è anche vero che un reggiseno delicato, elegante e con inserti di pizzo, pur restituendo un fascino decisamente più importante alla vostra figura, potrebbe non risultare particolarmente comodo.
Da questo esempio, si può apprendere un particolare importante che potrà risultare molto utile al momento della scelta della scarpa da sposa : cercando con attenzione (e una buona dose di pazienza), è possibile unire lo stile alla vestibilità.
Insistete, dunque, su scarpe che si adattano ai vostri piedi. La maggior parte dei negozi che vendono scarpe da sposa, offrono il servizio di misurazione del piede in modo da fornirvi calzature che si adattino a pennello alle vostre esigenze.
Tenete conto che, spesso, i piedi subiscono alcuni mutamenti nel corso della giornata. E’ facile, ad esempio, che alla fine della giornata i piedi risultino un po’ più gonfi del solito. E’ consigliabile, dunque, provare le calzature nel tardo pomeriggio, in modo da essere sicuri che il giorno del vostro matrimonio non indosserete scarpe che vi andranno troppo strette.

Qualunque sia il modello di scarpe che sceglierete per il vostro giorno più importante, ricordate sempre questo consiglio : indossate le scarpe in casa per 5/10 minuti al giorno almeno per una settimana. Questo dovrebbe rendere le calzature più morbide e confortevoli (ulteriore consiglio : se le scarpe risultano particolarmente rigide e strette, provate a indossarle con un paio di calze invernali).