Nozze low cost #40: riadatta l’abito da sposa della mamma

In America  la tradizione vuole che, affinchè la sposa sia fortunata, debba indossare: “Something old, something new, something borrowed, something blue, and a silver sixpence in her shoe.” (trad. “Qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato, qualcosa di blu e una moneta d’argento nella scarpa”.)

Chi l’ha detto che quel qualcosa di vecchio non possa essere proprio l’abito da sposa?

Il consiglio per un matrimonio low cost di questa settimana è proprio questo:

Riadattate l’abito della mamma o della nonna

Il matrimonio vintage sta tornando prepotentemente di moda e cosa è più vintage dell’abito da sposa di vostra madre o della nonna? Spesso dei veri e propri tesori giacciono inutilizzati e dimenticati in fondo ad un armadio, dimenticati ed ingialliti.

Se il problema è solo un evidente ingiallimento dell’abito, sappiate che è normale che un abito che ha 30-50 anni sia ingiallito, ma una buona lavanderia professionale, per cifre che si aggirano sui 50€, è possibile riportare questi abiti ai vecchi splendori.

Se invece il problema è che l’abito non è proprio di vostro gradimento o un po’ troppo datato, potreste pensare di riadattarlo, creando un abito completamente diverso grazie all’aiuto di una brava sarta, come ha fatto questa sposa con l’abito di sua madre.

Riadattate l’abito della mamma o della nonna

Foto di Shannon Holt per Riverland Studios

Inutile dire che una scelta simile sarà estremamente emozionante, per voi, ma anche per vostra madre o vostra nonna, che vi vedranno percorrere la navata con l’abito del loro Matrimonio.