Home » Nozze Low cost » Organizzare un Matrimonio Senza Svuotare il Conto in Banca
matrimonio con pochi soldi

Organizzare un Matrimonio Senza Svuotare il Conto in Banca

Il matrimonio, uno dei momenti più importanti nella vita di una persona. Quando si immagina questo giorno vengono subito in mente alcune domande come “Quanto mi costerà?” e “Quali spese saranno le più importanti da fare?”.

È possibile organizzare un bel matrimonio senza necessariamente mettere fine al proprio conto in banca e addirittura è plausibile un matrimonio senza soldi? Ecco alcuni consigli.

La Scelta degli Invitati

Scegliete con attenzione gli invitati. Il primo consiglio è forse un po’ banale, ma è fondamentale dato che ogni invitato ha il suo costo, tra bomboniere e ristorante.

Scegliete con accortezza le persone che saranno presenti al matrimonio e pensate se vale la pena invitare anche quel parente alla lunga che non vedete ormai da decenni. Ricordate che si tratta del vostro matrimonio, dunque avete il pieno diritto di decidere chi vi sarà, e chi no.

Le partecipazioni di nozze possono essere realizzate in autonomia se si hanno gli strumenti giusti (ideativa prima di tutto, poi anche una stampante di ottima qualità).

Sia che vogliate fare tutto in autonomia, sia se ritenete sia meglio far realizzare tutto ad una stamperia professionale, scegliete magari del cartoncino semplice (che se ben confezionato fa davvero una bella figura) piuttosto che della ben più costosa carta di riso o lavorata a mano.

Gli Abiti Per gli Sposi

Noleggiate gli abiti, oppure acquistateli da collezioni sposi degli anni precedenti. Se non tutti sono disposti a fare la prima scelta (in fondo si tratta del più bel giorno della propria vita ed è interessante l’idea di tenere da parte l’abito, soprattutto per la sposa), la seconda vi permetterà di risparmiare molti soldi.

In fondo, considerando che ci sono abiti da sposa e da sposo di vario genere e varie caratteristiche, è proprio così evidente che state indossando un abito di qualche anno fa e non uno appena “partorito” dalla fantasia di un designer? Nella scelta del vestito, ovviamente, state attenti anche alla scelta delle marche.

Un po’ come per tutti i capi di abbigliamento, ci sono dei vestiti da sposi che costano di più semplicemente perché sono firmati da uno stilista famoso. Ne avete proprio bisogno?

Gli accessori (come le scarpe, ad esempio), cercate di acquistare quelli che potrete usare in futuro, anche nella vita di tutti i giorni.

Il Pranzo/Cena di Nozze

Passiamo ora al ricevimento, dove si possono risparmiare davvero molti soldi. Invece che optare per un ristorante extra-lusso, perché non scegliere delle alternative sfiziose e meno costose?

Potete pensare ad un agriturismo (dai costi molto più contenuti, con il vantaggio di stare in mezzo al verde) oppure un buffet. Alcuni sposi pensano addirittura alla colazione di nozze (ma vi attirerete le ire dei più pigri!).

Per il vino scegliete delle alternative locali, sono più economiche e ne gioverà anche l’economia del luogo dove vivete.

Fiori e Decorazioni per la Cerimonia

Fiori e decorazioni sono qualche cosa che, in un matrimonio, non può ovviamente mancare. La soluzione per risparmiare è ovvia: evitate i fiori più “pregiati”, scegliete quelli di stagione, magari di campo, che fanno la loro bella figura lo stesso.

Oppure, piuttosto che optare per dei fiori recisi, scegliete delle piante, che costano di meno.

Viaggio di Nozze

Il viaggio di nozze, un classico. Per risparmiare su questo punto di vista potete inserirlo in lista nozze oppure scegliere delle mete meno gettonate. Il mondo è vario e ci sono tantissimi posti da vedere che non sono meta del turismo di massa.

Come abbiamo visto ci sono davvero tante scelte che si possono fare per risparmiare denaro in un matrimonio.

Per Non Fare Rinunce

Se non riuscite proprio a tagliare sul budget nonostante abbiate seguito i nostri consigli e avete bisogno di denaro, un’alternativa da poter prendere in considerazione sono i prestiti per il matrimonio.

In sostanza, così come descritto su siti del settore come Prestiti Online Italia, si tratta di soluzioni che permettono di avere, oggi, una certa somma di denaro da spendere nell’organizzazione del proprio matrimonio (viaggio di nozze incluso), da poter rimborsare comodamente a rate di solito entro 48/60 mesi.

Una buona idea per non farsi mancare nulla e non avere neanche la preoccupazione di dover spendere tutti i soldi nel proprio conto corrente.

Insomma un matrimonio senza soldi è praticamente impossibile ma sicuramente avete letto tanti consigli su come sposarsi con pochi soldi!


Check Also

Come organizzare un matrimonio economico

Rinunciare? Certo che no, a nulla! Tranne agli sprechi. È questa la parola d’ordine per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *