Bouquet low cost

Bouquet low costIl bouquet è una voce importante nell’addobbo floreale di un matrimonio. La tradizione vuole che il bouquet sia l’ultimo regalo che il fidanzato fa alla fidanzata prima che diventino moglie e marito.

Alcuni preferiscono scegliere i fiori in base al loro significato. Io ho sempre trovato riduttivo limitarsi a questo tipo di scelta.

Come faccio a decidere se è preferibile il fiore di pesco, garanzia di amore eterno, rispetto alle azalee, simbolo di sincerità? Meglio “passione e desiderio” (giunchiglie) o “dolcezza e felicità” (roselline)? Meglio la “fortuna” (gelsomino) o la “fedeltà” (edera)?

 

E poi se è vero che è lo sposo a regalare il bouquet alla sposa, è anche vero che la sposa lo sceglie anche in funzione dello stile dell’abito da sposa e delle nozze, dei propri gusti personali e dei colori scelti come filo conduttore dell’intero evento.

Ma se vogliamo non solo il bouquet perfetto, ma anche originale ed economico?

Ecco qualche piccolo consiglio da “Nozzefurbe”:

1. Chiedete fiori di stagione e locali. Inutile chiedere le peonie a luglio, quando non si trovano e devono essere fatte venire dall’Olanda o dal Sudafrica, e per questo carissime. Meglio optare per le rose, le gerbere, le calle o i gigli.

fiori locali e stagionali

2.    La fiorista chiede troppo per quel “mazzolino”? E’ sempre possibile acquistare fiori in un vivaio e comporre il bouquet fai da te., come questo in foto.

bouquet fai da tebouquet fai da tebouquet fai da tebouquet fai da te

3.    Optate per fiori meno “prestigiosi”, scegliere le margherite o le gerbere al posto di peonie o orchidee vi farà certamente risparmiare e avrete al tempo stesso un bouquet fresco e sbarazzino.

bouquet margherite

4.    Scegliete un bouquet non floreale, come quelli proposti da Ombre Colorate o da Alessandra Fabre Repetto e avrete sicuramente un bouquet originale, eco-sostenibile e low cost. Per non parlare del vantaggio di poter conservare il bouquet come ricordo indelebile.

bouquet non floreale

5. Perchè non pensare di utilizzare ortaggi per un bouquet economico e di sicuro effetto? I peperoncini aggiungeranno un tocco di colore al vostro Matrimonio, ma si possono utilizzare anche broccoli, carciofi,carote e ravanelli, zucche e zucchine. Basta usare un po’ di immaginazione e lascerete tutti senza fiato.

bouquet di peperoncini

Foto da: Our Wedding Plus, Brideorama, JrRoses, The Brides Bouquet, Alessandra Fabre Repetto, Nozzefurbe

Nozzefurbe.com


Check Also

centrotavola matrimonio

Centrotavola per matrimonio: idee originali ed economiche

Se è vero che la parola d’ordine in questo periodo è spendere poco è altrettanto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.