Home » Nozze Low cost » Abiti e accessori low cost » Abito da sposa al centro commerciale

Abito da sposa al centro commerciale

Abito da sposa al centro commercialeE’ con molto piacere che pubblico un articolo di una guest blogger di eccezione: Fatamadrina. Sempre originale, professionale e pratica, Fatamadrina sa dare il consiglio giusto per ogni occasione. Ecco i suoi consigli per un abito da sposa davvero low cost.


Gli inglesi lo chiamano “shopping on the High Street“, letteralmente “acquisti sulla strada principale”, perché è sulle High Street di città e villaggi della Gran Bretagna che si trova la massima concentrazione di negozi delle grandi catene internazionali di pronto moda a prezzi medio-bassi, da Zara a Mango, da H&M a TopShop a Monsoon (in Italia solo con la divisione bimbi in vendita nei negozi Accessorize). Da noi lo stesso succede con i grandi centri commerciali dove in poche centinaia di metri si trovano i vari United Colors of Benetton, Sisley, OVS eccetera.

Perché ne parlo oggi qui su Nozze Furbe? Perché credo fermamente che una sposa possa trovare il proprio abito anche in questo contesto, se ha buon gusto e immaginazione per andare oltre l’apparenza un po’ confusionaria di questi posti. Ma soprattutto può vestirsi da capo a piedi (accessori inclusi) anche con meno di 100 euro!

Certo si tratta di fare compromessi, ma se siete una ragazza giovane, con una taglia tra la 40 e la 48 e vi sposerete con rito civile, non avrete difficoltà a trovare soluzioni adatte a voi e spendendo cifre piccole-piccole. Vi faccio un esempio, fotografato oggi in un negozio OVS.

Ecco un miniabito in nuance di bianco ed ecrù (49,90 euro) già appaiato a un bolero bianco (29,90):

abito da sposa Oviesse

Per un look urban chic e modaiolo potete portalo con queste scarpe (34,99 euro):

scarpe da sposa Oviesse

E uno stilosissimo borsalino bianco (12,99 euro) al posto del velo:

cappello da sposa

Visto?! Ecco perché alle mie clienti che hanno budget ridotti propongo sempre una selezione dei migliori negozi pronto moda prima ancora di portarle in atelier. D’altra parte, se per il vostro matrimonio potete spendere solo 5.000 euro sarebbe stupido sprecarne 1.500 in un abito tradizionale, no? Così, da brava wedding planner al servizio degli sposi, mi sono inventata un mini servizio di personal shopping e ad ogni stagione, oltre a scorrere le collezioni d’alta moda, faccio un giro per tutti i centri commerciali della mia zona e seleziono i capi più adatti alle mie spose.

Potete contattarmi anche voi per approfittarne… ma perché rinunciare al piacere di una mattina a sbirciare tra gli appendini? Prendete qualche ora di permesso e fatevi accompagnare dalla vostra testimone a caccia dell’abito perfetto… a un prezzo assolutamente low!

fatamadrina

Fatamadrina

Blog

Facebook

email


Check Also

3 motivi che vi convinceranno ad acquistare un abito da sposa usato

Se stai per sposarti e non vuoi rinunciare ad un abito da sposa da sogno, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.