Home » Nozze fai da te » Fiori e Decorazioni fai da te » Monica Dal Molin ci racconta Abilmente
3b44b5000d3ada04c028c395cd05cbfb

Monica Dal Molin ci racconta Abilmente

E’ con grande piacere che ho accettato l’invito di Sandra a raccontare qui la mia esperienza ad Abilmente, fiera della Manualità Creativa svoltasi a Vicenza dal 7 al 10 Marzo scorso. Eh si, perché quest’anno per la prima volta, ho avuto la grande opportunità e l’enorme piacere di portare i miei Incartesimi

nel fantastico Atelier della Sposa Creativa.

 

fiori di carta

Quattro giorni intensissimi, pieni di incontri e di sorrisi, di strette di mano e di abbracci, di contatti e di nuovi progetti…bello, bello e poi bello ancora!

Ma non solo: tutte le mie proposte hanno avuto un grande riscontro, a partire dal vestito di carta origami, che è pure finito su Elle.it

atelier sposa creativa

a quelle nella vetrina dove ho esposto praticamente tutto il coordinato Orchidee (proprio quello delle mie nozze, eh?!)

atelier sposa creativa

atelier sposa creativa

agli apprezzatissimi bouquet di carta (da destra: fiore kusudama, tulipani origami e rose avorio)

bouquet di carta

alle 2 torte pensate come money-box, qui è quella centrale

torte di carta

e qui quella a destra

torte di carta

Ai tanti complimenti durante il no-stop di conoscenze e dimostrazioni, si sono aggiunte le soddisfazioni portate dai Kit che ho proposto: il Kusudama fiore -con varie carte decorative Tassotti- e il Kit matrimonio -un set-campione con cui realizzare da sé, in 5 fantasie diverse, segnaposto, ventaglio, bustina origami e cono portariso o confetti.

Ora sono impegnata con diverse future spose a progettare e vestire il loro sogno con un coordinato su misura…ed è entusiasmante, vi assicuro!

kit sposa fai da te

Ogni giorno mi ha accompagnato un brulichio di visi e mani curiose, operose, più o meno abili ed esperte ma tutte accomunate dalla stessa, straordinaria voglia di muoversi e creare, e piegare, e far sbocciare da un piccolo foglio di carta un petalo. Un unico, umile petalo che unito ad altri petali trova il significato e la bellezza di trasformarsi in fiore…

fiori origami fai da te

E poi lui, sperato ma inaspettato, il grande successo dei miei fiori giganti (ci sto lavorando da mesi e ci tengo tantissimo!!!) con la graditissima sorpresa di vedermi immortalata con loro lì, al centro di un articolo sul Corriere della sera, con tanto di foto e intervista: Torte disegnate e arredi di carta il «Fai da te» lancia nuovi mestieri, mentre racconto: “Ho quarant’anni e sto coronando il mio sogno“…Wow, ancora gongolo e me lo gusto tutto, eh?!

Incartesimi ad Abilmente

Non bastasse, son stati 4 giorni di full-immersion in un ambiente realmente intriso di creatività, di positività, di collaborazione. E chi partecipa a fiere di questo tipo sa quanto sia importante e impagabile… Perciò eccole, è con grande stima e affetto che vi presento le altre compagne di viaggio:

Adriana Lohmann, una lighting designer che se la incontri non la scordi più: coi suoi bellissimi lampadari ha arredato e illuminato tutto l’Atelier

Adriana Lohmann

Cristina Sperotto, che ha fatto del riciclo creativo la sua filosofia e la sua arte: ha portato tante nuove idee per le eco-spose, tutte accompagnate da curatissimi manuali creativi ed educativi

Cristina Sperotto

Alessandra Fabre Repetto, con nuove e colorate proposte per un matrimonio ecologico e tanti accessori con cui decorare i nostri ambienti e la vita di tutti i giorni.

Laura Tremolada, i cui originali pannelli hanno fatto da scenografia lungo le pareti dell’Atelier, ha dimostrato come creare raffinati manufatti con un’impronta vintage partendo da comuni materiali di recupero

Laura Tremolada

Fatamadrina la mitica wedding planner Barbara Pederzini, che ha confermato col suo stile unico ed inconfondibile tutta la sua professionalità e simpatia

Fatamadrina

E poi ancora:

L’ Associazione Egla Atelier con le sue dolci e pazienti protagoniste, mie dirimpettaie, sempre immerse nei loro bellissimi e delicati lavori – vestiti, sciarpe, fiori, tutti rigorosamente in feltro e seta

Associazione Egla Atelier

Roberta Castiglione per Social Crochet, che è riuscita ad esprimere la semplicità con cui si può utilizzare un materiale naturale come la lana autoctona per creare capi semplici, particolari o ricercati ed oggetti funzionali personalizzabili in diverse maniere

Social Crochet

Sagittarius design, uniche e preziose presenze maschili dello spazio, con molti progetti e sperimentazioni nell’ambito del wedding, della vetrinistica e della decorazione floreale

Sagittarius design

Segnalo anche la presenza della mia grande amica e consigliera Rosanna Frapporti del La Quinta Stagione (che ha proposto i suoi magnifici fiori e corsi nell’Atelier della Carta) e di Wilma Strabello, che con le loro bellissime creazioni hanno contribuito ad ampliare la gamma di proposte e di suggerimenti.

Se non bastasse, sappiate che è anche possibile farsi qual bel giro virtuale grazie ai video girati da Alberto, marito di Adriana e personaggio altrettanto unico e indimenticabile! Ci trovate tutti qui (a parte me, che in quel momento ero persa chissà dove):

Come si vede ed è logico dedurre un grande plauso va fatto all’organizzazione per l’elevata qualità della manifestazione…è andato tutto bene, davvero. Personalmente lo racchiudo nei complimenti a Marzia Voltolina, che ringrazio per la professionalità, la fiducia e la spontanea intesa che abbiamo da subito saputo scambiare…Si vede, no?

Marzia Voltolina e Monica Dal Molin

Infine eccoci, io e Sabina…amica, compagna, validissima collaboratrice di questa avventura, senza la quale non sarei mai riuscita a farcela.

Ne abbiamo, di bei ricordi.

Tanti quanti le tante persone che abbiamo incrociato, future spose e non, che hanno avuto il tempo e la voglia di fermarsi a chiedere un’informazione, a divertirsi piegando quadratino di carta, a scambiare un pensiero, uno sguardo, un sorriso. GRAZIE.

Monica di Incartesimi ad Abilmente Fiera

Anche se non si possono vedere, li ho tutti qui, impressi nel cuore e nella mente, che mi sostengono e mi spingono ad andare avanti in questo incredibile e “incartevole” viaggio…

Alla prossima fermata 


Check Also

ab9083c4344a26f28a8b1378ce88e8e8

Guestbook originale? Ecco 12 proposte alternative

Il guestbook non è altro che un modo per spingere i vostri invitati a lasciarvi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *