Home » Nozze eco » Location e Cibo eco » Erla La Merla: un modo diverso di fare cucina

Erla La Merla: un modo diverso di fare cucina

Erla La Merla: un modo diverso di fare cucinaOggi vi presentiamo Cinzia (chef di cucina), Mariangela (cucina) e Matteo (sala) del Ristorante Erla la Merla, di Boves (Cuneo)

Un modo diverso di fare cucina, una idea forte e al passo coi tempi.

Ma lascio ai nostri amici il compito di spiegarvi nel dettaglio cosa fanno e come lo fanno, per un modo nuovo di fare catering. “Da tre  anni ci dedichiamo alla cultura alimentare per: 

1) Dare libertà di scelta

I menù sono sempre alla carta, cerchiamo di non inventare nomi e scrivere tutti gli ingredienti,  solo così il cliente può veramente decidere .

C’è inoltre la possibilità di assaggiare salumi un po’ particolari (alcuni di produzione propria),  formaggi di ogni tipo abbinati a marmellate d’arte o miele e degustare piatti affumicati al momento.

Abbiamo inoltre una Carta degli oli : una selezione di oli extravergine di oliva prodotti da piccoli frantoi di un po’  tutta l’Italia,  oli  di differente natura (olio di noci, semi di zucca, sesamo…..) e olioliti di nostra produzione (lavanda,timo serpillo).

Utilizziamo sali differenti e persino lo zucchero con il caffè si può scegliere, non i classici in bustina, ma varietà di zuccheri grezzi provenienti direttamente dalle zone di produzione (Ametrica latina, Antille…)

catering bio

2) Far conoscere al cliente le virtù di ciò che sta mangiando

La cuoca è un’esperta di fitoterapia. Dalla primavera all’autunno i piatti sono a base di piante officinali; tutte catalogate con fotografie e proprietà terapeutiche. In inverno vengono utilizzate le spezie, anche esse officinali e tutte descritte,  molte provenienti da paesi esotici. La cucina quindi si presenta semplice e allo stesso tempo innovativa, ricca di nuovi sapori, un perfetto connubio tra tradizione e  fantasia.

menù ricchi di sapore

3) Educare il cliente ad assaporare il vero gusto dei prodotti utilizzati

La nostra vera sfida! Fare in modo che il cliente riconosca  con il gusto, gli ingredienti del piatto  che sta mangiando! Come riuscirci?

Evitando di coprire i gusti mischiando troppi ingredienti, mettere alimenti con sapori contrastanti in maniera da essere subito riconosciuti. In questo modo, dopo un po’ di allenamento, si arriva a distinguere anche il gusto di alimenti che non si sono mai mangiati e far tesoro del sapore che hanno.

Educazione al gusto

E che dire dei vini?

La carta dei vini non è enorme! Non abbiamo  la presunzione di tenere una cantina ferma e piena di bottiglie. Teniamo in particolar modo vini della zona;  si possono comunque trovare selezioni di vini  da tutta Italia. Cerchiamo di visitare la cantina personalmente, prima di  inserire un vino nella carta, per vedere come è la lavorazione del vino, che per noi deve essere meno chimica possibile. E’ per questo che cerchiamo di tenere solo vini di cantine piccole, a conduzione familiare, dove saper fare il vino viene tramandato di padre in figlio; dove per fare il buon vino necessita il clima adatto e dove il vino non risulta standardizzato sempre!

Si  fa inoltre servizio di vini al bicchiere, compresi vini di pregio, in modo che il buon vino sia fruibile da tutti i tipi di tasche!

Il locale è molto grande e per questo cerchiamo di utilizzare lo spazio per svariati tipi di manifestazioni:

Corsi di yoga, stages informativi, concerti, feste private, cerimonie, musica, danza, presentazione di libri, e soprattutto tanta  ARTE.

Ci occupiamo inoltre di servizi catering e buffet:

Questo è un campo magico, dove ogni volta si cambia luogo,  allestimento, tipo di cerimonia.

E’ qui che l’arte si esprime in tutta la sua estensione.

Magico e stimolante, ideale per un Matrimonio fuori dal comune.

Siamo inseriti nella “Guida critica & golosa” di Paolo Massobrio”

 

logo-piattoRistorante  “L’Erla la Merla

Corso Bisalta n° 61  12012 Boves (Cuneo)

 0171 380 390  –  334 35 89 107

erlalamerla@libero.it

facebook / erlalamerla 

 


Check Also

L’ape e il girasole – location eco-sostenibile

Immersa nel verde delle dolci colline di Caiazzo, con un panorama mozzafiato sul monte Taburno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.