Home » foto e video » Fotografo per il matrimonio: consigli per la scelta giusta

Fotografo per il matrimonio: consigli per la scelta giusta

Il matrimonio è uno dei momenti più importanti nella vita di una coppia, questo è piuttosto noto. Tra emozione e ansia perché tutto vada per il verso giusto, ci sono anche dei dettagli piccoli quanto indispensabili per il risultato finale. Tra questi c’è la scelta del fotografo che ha un’importanza fondamentale considerato che sarà proprio grazie alle sue foto che con il passare degli anni ricorderemo quel meraviglioso giorno e l’inizio della vita a due. Motivo in più per cui la scelta del fotografo per il matrimonio dovrà essere pensata con attenzione e precisione. Non si desiderano brutte sorprese proprio per il giorno del sì.

Come scegliere il fotografo per il matrimonio

Sapere che la scelta del fotografo è una delle più importanti per l’ottima riuscita del nostro matrimonio, non significa che metà lavoro sia stato già fatto. Assolutamente. Una volta saputa la data precisa del giorno del sì, dovremo subito metterci all’opera per trovare la persona che faccia al caso nostro e che renda gli scatti del matrimonio indimenticabili.

La prima cosa da fare è circoscrivere la zona. Sarà inutile chiamare un fotografo lombardo se le nozze si svolgeranno a Pescara. In quel caso sarà indispensabile scegliere un “fotografo di matrimoni a Pescara” , quello che si lega perfettamente ai nostri gusti e alle nostre passioni, perché l’arte è tutta questione di emozione ed energia.

Altra regola d’oro per la scelta è capire quale stile desideri per il giorno del sì e, magari anche il budget che avete a disposizione. Una volta chiari questi elementi, la decisione sarà sicuramente più facile e rapida.

L’ultimo consiglio è quello di fissare un appuntamento per conoscere di persona (prima delle nozze!) il fotografo che vi accompagnerà e che quel giorno sarà un po’ la vostra ombra. La sensazione che ti trasmetterà sarà quella a cui dovrai dare ascolto. Tutto parte dall’istinto, soprattutto quando si sta per pronunciare il fatidico sì.

Come organizzare la ricerca del fotografo per matrimonio?

Dettaglio preziosissimo è il tempo. Dovrai cercare con largo anticipo il professionista che si occuperà delle tue foto, considerato che i fotografi di alto livello sono spesso molto impegnati e perché nessuno oggi può fare a meno dei loro servizi. I tempi di anticipo solitamente sono di 1 anno se il matrimonio si svolgerà in primavera o in estate (le stagioni più impegnative per le nozze) e di almeno 6 mesi se i periodi saranno quello invernale o autunnale.

Utilizza il web per cercare i professionisti migliori nella tua zona e da quella lista fissa appuntamenti. Non selezionare troppi fotografi, tanto quello giusto arriverà senza lunghe ricerche. Se durante il colloquio una persona ti rapisce per la sua professionalità e creatività arresta la tua ricerca. In quel caso l’istinto avrà già scelto per te. Altro trucco prima della scelta è quello di leggere le recensioni online delle coppie che si sono già sposate. Fai attenzione alla reputazione del fotografo, se è puntuale, preciso, affidabile, creativo. In base alle caratteristiche che credi più importanti potrai arrivare alla giusta scelta.


Check Also

Perché scegliere un fotografo professionista per il giorno delle nozze

Nota della redazione: dopo le numerose polemiche scaturite sulla pagina Facebook di NozzeFurbe e varie email …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.