Home » Contributi » Ristrutturazione casa: l’idea furba per la coppia che va a convivere

Ristrutturazione casa: l’idea furba per la coppia che va a convivere

soppalco affacciato sulla zona giorno con tagli traslucidi : Soggiorno eclettico di bilune studio

Ma per andare a vivere insieme bisogna per forza pensare di acquistare una casa nuova di zecca e svenarsi? No, ristrutturare casa oggi è tra le soluzioni più richieste.

Che andiate a convivere o stiate cercando la casa dei vostri sogni in cui abitare dopo il matrimonio, ecco alcuni consigli utili per ristrutturare vecchi locali con soluzioni intelligenti e su misura, che nulla hanno da invidiare alle nuove costruzioni.

Idee furbe per una ristrutturazione casa coi fiocchi

I vantaggi di acquistare una casa o un appartamento da ristrutturare sono diversi. A volte capita di trovare delle vere e proprie occasioni e la bravura deve essere quella di “cogliere al volo” l’opportunità, non fermarsi alle apparenze ma cercare di focalizzarsi sul potenziale che l’abitazione offre.

Ci sono locali che al primo impatto farebbero scappare anche i più motivati ma che dopo la ristrutturazione sono irriconoscibili e in grado di lasciare tutti a bocca aperta.

Una ristrutturazione casa attenta e accurata è in grado innanzitutto di ottimizzare le spese.

Il consiglio è quello di dare priorità agli impianti e all’isolamento termico, a una gestione intelligente del caldo-freddo e dell’indipendenza energetica della zona giorno dalla zona notte: una riqualificazione energetica dell’immobile che si tradurrà nel tempo in un notevole risparmio economico.

Ovviamente mai fermarsi al primo contatto con i fornitori ma meglio richiedere il preventivo a più imprese e confrontarli tra loro.

Da non dimenticare infine che tutti questi tipi di interventi per la ristrutturazione casa sono oggetto di incentivi statali e detrazioni fiscali (così come l’arredamento e l’acquisto di nuovi elettrodomestici): un aspetto da tenere di certo in considerazione.

L’altro enorme vantaggio che solo una casa da ristrutturare può offrire è quella che rispecchierà al 100% i gusti di chi l’abiterà, sarà ottimizzata in ogni angolo e realizzata in funzione delle proprie esigenze.

E per essere sicuri che il proprio progetto per la ristrutturazione casa sia efficiente e si riveli davvero un ottimo investimento, allora il consiglio è quello di affidarsi alla consulenza di un architetto per ristrutturare casa oppure di un interior designer che sarà in grado di pensare ad ogni singola fase di realizzazione dei lavori, nel rispetto delle esigenze dei proprietari di casa ma con un occhio oculato al budget.

PICCOLO LOFT PIAZZA VITTORIO : Cucina in stile industriale di MOB ARCHITECTS

Quando si parla di ristrutturazione casa meglio non avere fretta. È preferibile assicurarsi di avere gli impianti sicuri e un buon pavimento – e magari dormire col materasso per terra per un po’- che non volere tutto e subito e ritrovarsi senza più finanze ma con spiacevoli imprevisti cui far fronte.

Fare le cose con criterio è la migliore garanzia di sonni tranquilli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.