Home » Compravendita abiti da sposa » Vendi » Per chi vende

Per chi vende

  1. PERCHE’ VENDERE SU NOZZEFURBE.COM
  2. COME FUNZIONA
  3. CALCOLA IL GIUSTO PREZZO
  4. VENDI IN SICUREZZA
  5. PRIVACY DEL VENDITORE
  6. PRIMA DI INSERIRE

1. PERCHE’ VENDERE SU NOZZEFURBE.COM

pagamento2

Nozzefurbe.com risponde all’esigenza, sempre più diffusa, di far incontrare la domanda con l’offerta di abiti da sposa usati. Attualmente in Italia chi vuole vendere online in proprio abito da sposa, è costretto ad appoggiarsi a siti di annunci non specializzati, gratuiti solo per brevi periodi di tempo, oppure a siti di vendita all’asta:

Costo dell’inserzione: a partire dal 6 gennaio 2012 l’inserimento di un annuncio su Nozzefurbe.com è a pagamento. Il costo è di 10€ per un abito (da sposa o da sposo) e di 5€ per un accessorio. Non appena avrete inserito lil vostro annuncio riceverete una email con gli estremi per il pagamento. Appena effettuato il pagamento il vostro abito sarà online. I metodi di pagamento accettati sono: Bonifico Bancario o PayPal. In caso di pagamento attraverso Bonifico Bancario vi preghiamo di inviarci una email di avvenuto pagamento, allegando la contabile del bonifico bancario. Non appena il vostro abito sarà online riceverete una email di conferma.

Durata dell’inserzione:
Su Nozzefurbe.com l’inserzione del vostro abito resterà in vetrina fino alla sua vendita o fino alla vostra richiesta di cancellazione. Spesso sui siti di annunci o aste viene chiesto un contributo minimo per l’inserzione, che però ha tempi limitati (dai 10 giorni per un’asta a 60 giorni per un annuncio) e in questo breve lasso di tempo è pressoché impossibile che proprio su quel sito capiti una ragazza che cerca un abito da sposa identico al vostro e della vostra stessa taglia. Quindi l’alternativa è quella di continuare a rinnovare l’inserzione, pagando ogni volta qualcosa.

Percentuale sulla vendita:

Nozzefurbe.com non chiede percentuali sulla vendita, quindi il prezzo che chiedete per il vostro abito sarà esattamente quello che rientrerà nelle vostre tasche. Sui siti di aste online è richiesto il pagamento di una percentuale sul venduto che è anche dell’ 11%, oltre a tutte le tariffe di inserzione che si devono pagare per rinnovare l’annuncio prima di trovare un’acquirente per il vostro abito.

Numero di foto:
Su Nozzefurbe.com potete caricare 4 foto e quindi avete la possibilità di descrivere al meglio il vostro abito arricchendo la descrizione con le belle foto che vorrete inserire. Sui siti di aste online solo la prima foto è gratuita, mentre bisogna pagare per inserirne altre. Per un abito da sposa è molto difficile rendere la bellezza e l’unicità dell’abito attraverso una sola foto. ANNUNCI PRIVI DI FOTO NON VERRANNO APPROVATI

Vetrina specializzata:
Sui siti di aste online o su altri portali di annunci, vi è dispersione e spesso non è facile ottenere una ricerca mirata, ma si ottiene solo una lista più o meno corposa di abiti in vendita dove spesso il vostro abito viene spostato in coda dall’inserimento di nuovi annunci (e di solito bisogna pagare parecchio per riportare l’annuncio in cima alla lista).

Su Nozzefurbe.com si vendono SOLO abiti da sposa, da sposo e accessori per le Nozze e sarà possibile effettuare una ricerca mirata solo agli aspetti più importanti, indipendentemente dall’ordine di inserimento degli abiti. Diventa quindi più semplice conciliare la domanda con l’offerta.

Inoltre essendo Nozzefurbe un sito specializzato in matrimoni low cost ed eco-sostenibili, ha una forte affluenza di persone interessate a risparmiare nell’organizzazione delle proprie Nozze e quindi molto più propense ad acquistare un abito da sposa usato. Grazie alla ottima indicizzazione di Nozzefurbe.com sui maggiori motori di ricerca, sarete certi di aver dato al vostro abito la migliore vetrina online specializzata in Italia.

Nell’allegato Speciale Sposi del numero di Gennaio 2012 di CasaFacile è stato anche citato il sistema di annunci di abiti da sposa usati, come vetrina specializzata e di grande utilità per le spose che vogliono risparmiare.

Per ulteriori informazioni, consultate la TABELLA COMPARATIVA relativa ai maggiori siti dove attualmente è possibile mettere in vendita il proprio abito da sposa.

2. COME FUNZIONA

Mettere il vostro abito da sposa in vendita su Nozzefurbe.com è semplice ed economico. Basta iscriversi al sito creando un proprio account, riempire un modulo per l’inserzione e caricare le foto più belle. Entro 48 ore dal pagamento il vostro abito verrà pubblicato su Nozzefurbe.com e contemporaneamente riceverete una email di conferma. Il vostro abito resterà in vetrina a tempo indeterminato e comunque fino alla sua vendita, che dovrete comunicarci entro 15 giorni dalla conclusione positiva della trattativa.

Nozzefurbe.com non pretende alcuna percentuale sul venduto, quindi tutto quello che riuscirete a ricavare dalla vendita del vostro abito arriverà direttamente nelle vostre tasche. I vostri dati personali e la vostra email non saranno mai pubblicati sul sito, chi vi vorrà contattare per avere maggiori informazioni sul vostro abito, lo farà riempiendo un modulo apposito nel quale inserirà il proprio nome, il proprio indirizzo email e un breve messaggio per voi. Il tutto senza conoscere il vostro indirizzo email. A quel punto starà a voi ricontattare il possibile acquirente e condurre privatamente la vostra trattativa. Fino alla vostra comunicazione di vendita avvenuta, Nozzefurbe.com non sarà a conoscenza della trattativa in corso. Per ulteriori domande, vi rimandiamo alla sezione DOMANDE FREQUENTI o vi invitiamo a contattarci via email all’indirizzo info@nozzefurbe.com

3. CALCOLA IL GIUSTO PREZZO

Il prezzo è deciso dal venditore ed è a sua completa discrezione.

Nozzefurbe.com tuttavia offre dei suggerimenti in merito alla scelta del prezzo.

Qui di seguito c’è una tabella che potrà aiutarvi a dare il giusto prezzo al vostro abito:

tabella-vendita-abiti2

Sicuramente nel vestito saranno presenti segni o difetti e la riduzione del prezzo deve tenere conto delle imperfezioni, ma queste percentuali rappresentano un buon punto di partenza per calcolare il prezzo di vendita del vostro abito. Ovviamente l’onestà riguardo il prezzo di partenza sarà fondamentale per determinare un giusto prezzo. Il compratore potrebbe sempre decidere di andare a verificare in atelier il prezzo reale dell’abito da voi messo in vendita, ovviamente se è di una recente collezione, e gonfiare il prezzo di partenza non aiuterà certo nella vendita dell’abito.
Se possedete ancora lo scontrino o la ricevuta dell’acquisto dell’abito, dovete indicarlo nel modulo di inserzione e, se richiesto, inviarlo via email al possibile acquirente.
Se dopo qualche mese doveste rendervi conto che non avete avuto contatti con possibili acquirenti, Nozzefurbe.com vi da la possibilità di effettuare un ribasso del prezzo, anche solo del 10%, per stimolare l’interesse verso il vostro abito.

Tutti gli annunci inseriti saranno pubblicizzati sia sulla nostra fanpage di Facebook che sul nostro profilo di Twitter, assicurandovi quindi il massimo della visibilità.

Non ci sono costi aggiuntivi per modificare l’inserzione o cambiare il prezzo di vendita.

4. VENDI IN SICUREZZA

Per vendere in sicurezza ci sono solo due importanti regole, valide per qualunque cosa vogliate vendere online, su qualsiasi sito:

Mai spedire l’oggetto prima di aver ricevuto il completo pagamento dello stesso
Usate un metodo di pagamento sicuro e certificato, come Paypal.

Seguire queste due importanti regole vi permetterà di vendere in sicurezza. Inoltre vi assicurerà di con cadere vittima di truffe, purtroppo molto frequenti nel mercato della vendita online.
Ecco un piccolo aiuto per riconoscere le possibili truffe:
La truffa più frequente è un compratore che vuole pagare con un assegno e per questo è disposto a pagare anche più del prezzo da voi richiesto. In questo caso vi verrà chiesto di versare l’assegno dopo la spedizione dell’abito. Di solito l’assegno è contraffatto o scoperto e voi avrete spedito l’abito senza avere la possibilità di rientrarne in possesso.

Le email che possono nascondere una truffa hanno spesso delle comuni caratteristiche, che possono renderle riconoscibili:

•    Spesso (ma non sempre) provengono dall’estero
•    E’ usata una grammatica errata che denota una scarsa conoscenza della lingua o l’utilizzo di traduttori automatici
•    Viene indicata la volontà di procedere ad un acquisto veloce, ma non viene richiesta alcuna delucidazione in merito all’abito, al prezzo o alla modalità di pagamento
•    Si chiede di poter effettuare il pagamento con assegni o con vaglia e viene richiesta la spedizione tramite corriere di fiducia.

Se doveste ricevere un pagamento eccessivo, dovete immediatamente interrompere la transazione, perché è sicuramente una truffa.
La maggior parte degli acquirenti e dei venditori online sono persone oneste, ma è sempre meglio essere prudenti.

5. PRIVACY DEL VENDITORE

Il vostro indirizzo email non comparirà mai sul nostro sito. Inoltre non forniremo mai i vostri dati personali ad una terza persona. L’eventuale acquirente interessato non saprà il vostro indirizzo email e vi chiederà informazioni riempiendo un form standard  inviandovi il proprio indirizzo email al quale deciderete di rispondere.
Per maggiori informazione, guardate la nostra politica relativa alla privacy.

6. PRIMA DI INSERIRE

Ecco cos’altro dovete sapere prima di inserire il vostro abito da sposa su Nozzefurbe.com

Descrizione illimitata
Su Nozzefurbe.com non c’è limite di parole per descrivere il vostro abito. Al momento dell’inserzione vi sarà richiesto di fornire dati precisi relativi all’abito, per fornire al compratore tutte le informazioni utili e in più avrete la possibilità di descrivere il vostro abito come lo riterrete più opportuno. Avrete inoltre la possibilità di inserire 4 foto dell’abito per dare maggiormente l’idea di quanto sia fantastico.

Accessori gratis
Se deciderete di mettere in vendita il vostro abito da sposa su Nozzefurbe.com avrete la possibilità di mettere in vendita anche eventuali accessori (velo, scarpe, ecc.) gratuitamente e a parte, rispetto all’annuncio dell’abito.

Come ottimizzare l’annuncio
Il vostro annuncio è una forma di pubblicità per vendere il vostro abito da sposa, quindi più informazioni, dettagli e foto riuscirete ad inserire e dare, e maggiore sarà la probabilità che qualcuno si innamori del vostro abito e vi contatti. Questo include informazioni sulla fabbrica, le tue misure, le modifiche apportate e se e come l’abito è stato pulito e conservato. Assicuratevi che il possibile acquirente abbia maggiori informazioni possibili per valutare al meglio l’acquisto del tuo abito. Usate la giusta terminologia, attingendo informazioni dal nostro GLOSSARIO

Se volete qualche consiglio utile, leggete l’ESPERIENZA DI CHI HA GIA’ VENDUTO il proprio abito da sposa.

Ecco un elenco di informazioni utili per descrivere al meglio il vostro abito senza tralasciare nulla:

Dettagli abito: Prezzo pagato – Prezzo chiesto – Anno di acquisto – Marca – Modello – Taglia – Colore – Stile ( a sirena, a principessa, a palloncino, a bustier, dritto, ad A, stile impero, ecc) – lunghezza – eventuali modifiche apportate.

Descrizione: una bella descrizione dell’abito lo farà apprezzare dalle possibili acquirenti

Accessori: è presente un velo, un coprispalle, i guanti o altro che vuoi vendere insieme all’abito? (per le scarpe, se vuoi venderle, è sempre meglio farlo a parte, perchè è difficile trovare una persona con la tua taglia e il tuo numero di scarpe. E’ possibile metterle in vendita nella sezione ACCESSORI gratuitamente)

Ricevuta: hai la ricevuta originale del negozio?

Metodo di conservazione: l’abito è stato lavato? E’ imbustato? In una scatola? Se hai bisogno di qualche consiglio su come conservare l’abito, consulta la sezione PULIZIA ABITO

Spedizione: Dove spedisci? Conosci i costi di spedizione (è consigliata la posta raccomandata)?

Pagamento: Infine tutelatevi nella vendita usando un metodo di pagamento sicuro. Noi consigliamo Paypal, che è semplice e vi tutela nella vendita. Oppure il pagamento con Contrassegno, che tutela anche chi acquista. Se avete dubbi sui metodi di pagamento, potete avere idee più chiare visitando la sezione PAGAMENTI RACCOMANDATI.

Usate belle fotografie
Le vostre foto sono il modo migliore per pubblicizzare il vostro abito da sposa. L’ideale sarebbe inserire immagini del davanti e del retro dell’abito da sposa indossato, magari inserendo le foto del giorno delle nozze, e poi delle foto di dettagli. Anche una foto dell’abito com’è adesso (quindi non indossato) aiuta chi vuole acquistare ad avere un quadro il più completo possibile. Pensate sempre come se doveste acquistare voi un abito da sposa online: non vorreste vedere foto che fanno capire il più chiaramente possibile com’è fatto l’abito?

Se preferite oscurare il volto, vi prego di non mandare foto scarabocchiate o tagliate in modo brutale, perchè una foto scarabocchiata rende brutto anche il più bello dei vestiti. Se avete problemi, potete mandare le foto a info@nozzefurbe.com e provvederemo al più presto ad oscurarle per voi in maniera elegante e soprattutto evitando l’effetto scarabocchio.

Inserite l’abito nella giusta categoria
Assicuratevi di compilare tutte le categorie richieste (come la silouette, la marca, il modello, l’anno della collezione, ecc.) L’acquirente potrebbe cercare l’abito dei propri sogni usando questi criteri di ricerca e se avrete omesso alcune informazioni il vostro abito non comparirà nella ricerca effettuata. Se non siete sicure riguardo alle categorie da inserire, visita la sezione GLOSSARIO.

Descrizione onesta
Ovviamente è superfluo dire che segnalare ogni dettaglio e ogni imperfezione del vostro abito da sposa è estremamente importante, perché vi tutela da lamentele post vendita. Inoltre l’onestà paga sempre.

Diritto di restituzione
Noi vi consigliamo di inserire nel vostro annuncio il diritto di restituzione. L’acquisto di un abito da sposa non è solo una questione economica, ma anche emozionale. Le future spose che vogliono acquistare un abito da sposa usato temono soprattutto di non essere soddisfatte dall’acquisto fatto online, hanno paura che l’abito non stia loro bene come immaginavano o temono di scoprire che non è il tipo di abito adatto a loro. Sapere di poter restituire l’abito potrebbe dare loro la sicurezza di non star compiendo un passo avventato.

Per qualche consiglio in più, leggete SERVIZIO RESTITUZIONE

Tutto chiaro? Clicca qui per inserire ora il tuo annuncio!


Check Also

Perchè vendere

La vendita del proprio abito da sposa usato inizia ad essere, anche in Italia, una …

One comment

  1. chiara e maurizio

    articolo dettagliatissimo. grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *