Home » abiti e accessori » Sei invitata a Nozze e cerchi un Abito da Cerimonia? Ecco alcune informazioni essenziali.

Sei invitata a Nozze e cerchi un Abito da Cerimonia? Ecco alcune informazioni essenziali.

Eccolo tra le mani, bianco, elegante, raffinato: il biglietto d’invito per un matrimonio. Tua cugina? La tua migliore amica? Ovviamente sei felice per loro ma il primo pensiero che ti viene in mente è: non ho niente da mettermi! E adesso? Calma, c’è sicuramente la soluzione che si adatta alle tue esigenze. Per orientarti nella scelta devi trovare innanzitutto il tuo stile e poi decidere tra più opzioni, a seconda del budget che hai a disposizione.

Come scegliere l’abito da cerimonia giusto per te

Un momento delicato, quello della scelta dell’abito da cerimonia. Informarsi subito sulle tendenze del momento è importante per essere perfette ma sempre tenendo in considerazione alcune linee generali di bon ton.

Per quanto riguarda i colori, rimane bandito il bianco per le invitate e i colori come total nude, rosso, viola. Il nero a dir la verità sta entrando di prepotenza tra i colori più gettonati, soprattutto se il matrimonio è di sera e l’abito è un tubino elegante. In questo caso è bene abbinarlo con accessori luminosi e pochette gioiello. Le tinte che vanno però per la maggiore sono quelle dei colori pastello: rosa, turchese, blu, glicine magari abbinati a dettagli color argento.

Invece che optare per un abito in tinta unita, si può osare anche con le stampe a fantasia: di gran moda quelle floreali o astratte -purché in tinte vivaci e chiare- avendo cura di evitare quelle animalier. Un tocco di originalità e di classe va senza dubbio “alla testa”: un cappello o un’acconciatura ricercata fanno sembrare più importante anche un abito semplice. Il cappello di solito si mette dal mattino, per i matrimoni che si svolgono durante la giornata. Per un ricevimento di sera invece non è indicato: meglio puntare su un’acconciatura come uno chignon o un fermaglio gioiello, abbinati a un trucco più sofisticato.

Collant sì o collant no? Il grande dilemma di ogni donna, a tal punto che molte optano per pantaloni morbidi o a palazzo pur di evitare la questione! Piccola precisazione: che a nessuna venga in mente di sostituire le calze con i leggings, ad un matrimonio proprio non si fa! Detto questo, i collant sono odiati dalla maggior parte delle donne. Il galateo impone sempre le calze ad un ricevimento di matrimonio, in ogni stagione dell’anno e ora del giorno. Ma come si fa con i 40° C gradi estivi? Per fortuna oggi quasi nessuna indossa le calze ai matrimoni d’estate, quindi puoi stare tranquilla. E mai, mai scegliere in ogni caso la scandalosa “color carne” o il nero!

 

Per concludere con le regole di bon ton, da evitare per l’abito da cerimonia da donna: innanzitutto le spalle scoperte, in modo categorico per la chiesa; le minigonne e gli shorts a qualsiasi età; stesso discorso per le scollature profonde; non sono concessi gli abiti confezionati con stoffe di sole paillettes, non si indossa mai l’orologio sugli abiti lunghi da cerimonia e no a tacchi di 15 centimetri o zeppe in sughero.

E i guanti? C’è chi adora indossarli e lo fa con stile. Da ricordare allora che sono più che indicati per un’occasione del genere, purché si scelgano lunghi per l’inverno e corti per l’estate. Non si indossano mai (mai) gli anelli sui guanti e in ogni caso si tolgono durante la cerimonia religiosa.

Consigli per acquistare abiti da cerimonia low cost

Va detto che a meno di non avere una vita mondana di rilievo, al momento di ricevere un invito per matrimonio ci si trova sempre sprovviste della mise giusta da indossare e quindi –inevitabilmente- occorre un certo budget per onorare l’invito come si deve. Per fortuna oggi anche i brand di abbigliamento più accessibili dedicano attenzione particolare alla linea da cerimonia ed è possibile trovare abiti di tutto rispetto anche a 50 €. Il segreto è puntare sugli accessori. Innanzitutto puoi di certo recuperare una stola elegante utilizzata in un’altra occasione o una cintura gioiello. E poi chiedi di farti prestare magari una collana importante o una borsa preziosa. Cura l’acconciatura, scegli scarpe eleganti e sarai perfetta per l’occasione.

 

 

 

E per quanto riguarda il partner che ci accompagna? La scelta dell’abito da cerimonia da uomo merita comunque delle accortezze particolari. Sarebbe bene in questo caso avere indicazioni dallo sposo, per evitare magari di trovarsi amici e parenti vestiti con un mix poco omogeneo di smoking, tight e gilet più o meno maldestramente abbinati ai colori degli abiti delle signore che accompagnano. In linea di massima, se il matrimonio si svolge di mattina allora vanno bene anche i colori chiari – ma sempre in nuance di blu o grigio) mentre per quelli serali si può optare per un abito più scuro. Ovviamente le scarpe devono essere scure ed eleganti (meglio evitare i mocassini o le stringate).

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.